“AndarXporte” la nuova mostra di ArtCityLab a Palazzo Archinto

Dal 18 ottobre Palazzo Archinto a Milano ospiterà AndarXporte, la mostra nata dalla collaborazione tra l’ASP Golgi-Redaelli e l’associazione culturale ArtCityLab, inserita all’interno dell’iniziativa Milano Attraverso. Persone e luoghi che trasformano la città.

Per AndarXporte ArtCityLab ha studiato un percorso alternativo tra il cortile e le stanze del primo piano di Palazzo Archinto, dove gli artisti si sono trovati ad operare tra vecchi uffici, corridoi e stanze, con discrezione, lasciando intatta l’atmosfera preesistente e dando vita a nuove associazioni con gli spazi e parte degli oltre 200 dipinti che formano il patrimonio del palazzo.

Andando per porte il visitatore avrà la possibilità di rivisitare luoghi che non erano deputati all’abitare ma al pubblico ufficio, trovandosi libero di reinventare in maniera più introspettiva il percorso di visita che si trasforma in un vero e proprio viaggio nei secoli, tra passato e presente.

IMG_1443.jpg

Le opere contemporanee si fonderanno con le centinaia di ritratti storici
dei benefattori milanesi, con le loro storie e con i documenti presenti
nell’archivio storico. I temi affrontati dagli oltre 50 artisti coinvolti sono influenzati dalla nostra epoca, molte opere riflettono infatti il mondo del lavoro e, accanto a storie intime e di malessere, trovano posto opere che guardano alle dinamiche sociali come l’inclusione, la partecipazione e la convivenza civile. Oltre a queste opere estremamente attuali sarà possibile ammirare lavori relazionali che rievocano la pubblica assistenza, riallacciandosi al contesto che le ospita sede per molti anni dell’azienda pubblica Golgi-Redaelli che si occupa di servizi assistenziali, sanitari e riabilitativi.

22365468_10214169083770282_6667766140573572335_n.jpg

Ma cos’è ArtCityLab?

ArtCityLab è un’associazione che nasce nel 2016 con lo scopo di creare un ponte di collegamento tra istituzioni, cittadini, associazioni e fondazioni, stimolando un dibattito sul territorio e facendo interagire tutte le discipline dell’arte, con un’attenzione particolare ai progetti di arte relazionale, nel quale lo spettatore partecipa attivamente al processo creativo. Lo spazio pubblico diventa in questo modo il luogo d’incontro di una progettualità cittadina che si sviluppa a partire da un’idea creativa in cui il creatore perde la sua centralità a favore dello spettatore, che diviene elemento attivo e partecipe del processo di creazione.

Info:

Palazzo Archinto, Via Olmetto n.6, Milano.

AndarXporte dal 18 ottobre al 1 dicembre

vernissage 18 ottobre alle 18:00

orari apertura mostra dalle 12:00 alle 18:00

Per info: ArtCityLab
Contatti: artcitylab@gmail.com ; roxiciocca@gmail.com ; romano.gianni@gmail.com