Dal 10 ottobre al Mudima Lab “Hijacked Education” la mostra personale del fotoreporter Diego Ibarra Sánchez

Il 10 ottobre Mudima Lab inaugura la terza mostra nell’ambito del progetto GUERRE, dal titolo Hijacked Education, con gli scatti del fotografo documentarista spagnolo Diego Ibarra Sánchez.

Hijacked Education è il progetto che ha impegnato il fotoreporter spagnolo per oltre un decennio in Paesi come il Pakistan, l’Afghanistan, l’Iraq, la Siria, la Nigeria, il Libano, per documentare e denunciare le condizioni dei minorenni durante i periodi di guerra.

Il titolo non lascia dubbi sul messaggio che il fotografo intende comunicare: “l’istruzione, la cultura, la scuola sottratte” a bambini inevitabilmente condannati a “rimanere indietro” e ai quali è stato negato il futuro. Diego Ibarra Sánchez ha documentato senza sosta la quotidianità nei campi profughi delle città trasformate in teatri di guerra, realizzando un corpus di lavori caratterizzato da una ricerca intima, in cui emerge lo sguardo vigile del fotoreporter spagnolo, ma sempre rispettoso nei confronti dei soggetti ritratti.

La violenza, l’estremismo, l’intolleranza e la paura stanno cancellando il futuro di un’intera generazione di migliaia di bambini. Ci sono scuole distrutte e abbandonate, come altari senza forma della conoscenza perduta. Ci sono insegnanti e studenti in esilio, bambini-soldato, un’istruzione rapita e stuprata. Ci sono libri bruciati, fotografie sul pavimento, identità perse e rubate. Ci sono classi vuote, banchi ammucchiati, accatastati, coperti con il vuoto dell’ignoranza.

Diego I. Sánchez

5791517f1d4cc14b-Hickjacked_Syria_DIS_015.jpg

Quello di Diego Ibarra Sánchez è uno sguardo che va oltre la prima linea, mostrandoci l’umanità che non possiede più nulla se non la propria vita, a causa della distruzione provocata dalla guerra che condanna migliaia di bambini a non avere un futuro.

Il progetto GUERRE di Mudima Lab, che racchiude il primo ciclo di sei mostre personali, nasce dalla volontà di dare visibilità ai fotoreporter di guerra che spesso non hanno istituzioni alle spalle e rischiano la vita nelle aree di conflitto contemporanee. Al termine del progetto GUERRE verrà realizzato un volume edito da Fondazione Mudima che conterrà l’intera esperienza, attraverso testi critici e foto degli autori.

I primi tre fotoroporter invitati, Fabio Bucciarelli, Manu Brabo (di cui vi avevamo già parlato in un nostro articolo),  e Diego Ibarra Sánchez, sono anche fondatori di MeMo Coop a Torino, un punto di ritrovo per fotoreporter freelance di tutto il mondo che vogliano sentirsi parte di una comunità e che necessitino di essere tutelati nel loro lavoro, una professione che prevede molti rischi e che non sempre viene supportata economicamente in modo adeguato.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA INTEGRALE DELLA MOSTRA

SCOPRI LA MOSTRA DI MANU BRABO 

99a366b8a6f1f387-diego_education_Colombia_004.jpg

Info
Diego Ibarra Sánchez – Hijacked Education 
Vernissage: martedì 10 ottobre 2017, ore 18:00
11 ottobre – 25 novembre 2017 Mudima Lab, Milano, via A. Tadino, 20 
www.mudimalab.com  info@mudimalab.com
Orari: dal martedì al venerdì, 15:00 – 19:00
Sabato su appuntamento
Ingresso libero

 

Credits:
Photo Courtesy by Diego Ibarra Sánchez