ADRIANA! Trump pensa a Sylvester Stallone per il National Endowment for the Arts

Indovinello: cosa hanno in comune Donald Trump e Sylvester Stallone?

Bando ad eventuali risposte colorite, i due personaggi leader nei rispettivi ring – uno nella realtà, l’altro nel cinema – sembrano essere complici amici, tanto che il primo avrebbe chiesto all’altro di accompagnarlo durante il suo mandato come NIENTE POCO DI MENO CHE Presidente del National Endowment for the Arts, l’agenzia governativa che si occupa di gestire i fondi artistico-creativi.

Ebbene sì, a decidere su come e dove intervenire nella cultura americana potrebbe essere il grande Rocky. Si potrebbe pensare che il personaggio non abbia nulla a che fare con il mondo dell’arte. Con il mondo delle arti certo, quello delle cineprese di Hollywood, ma con il resto? Beh, in realtà a quanto pare l’attore settantacinquenne avrebbe una grandissima propensione per il collezionismo di opere d’arte, a tal punto che opere di Claude Monet e Francis Bacon sono finite in casa sua. Senza contare che il Rambo artista cinematografico sarebbe anche artista contemporaneo, apprezzato persino dalla galleria svizzera Gmurzynska.

E comunque non sarebbe nuova la sua stima per il Presidente, essendo da sempre convinto sostenitore di Trump, da lui stesso considerato <<un grande personaggio dickensiano>>. Sembrerebbe tuttavia non essere particolarmente interessato a ricoprire il ruolo, a suo dire infatti sarebbe più utile ed efficace nelle azioni per i veterani militari, aiutandoli a “trovare un lavoro retribuito, un alloggio adeguato e l’assistenza finanziaria  di cui questi eroi rispettosamente meritano” – scontato! penserete voi

Ad ogni modo, prima di ritenere qualsivoglia affare fatto, nell’eventualità di un accordo tra Stallone e Trump, la nomina del combattente Rambo nell’amministrazione Trump dovrebbe essere approvata in via ufficiale dal voto del Congresso.

E voi cosa ne pensate? Si tratterebbe davvero di una mossa giusta? Sarebbe davvero all’altezza del mondo reale così come lo è stato nel cinema con le sue grandi interpretazioni – sebbene per alcuni discutibili ? Riuscirebbe a raggiungere grandi risultati, positivi per il mondo culturale, così come ha fatto round dopo round?

 

 

 

Credits:
Img. di copertina: Trump & Stallone. Courtesy of Foxnews

 

 

Annunci