Jean-Michel Basquiat a Milano

Fino al 26 febbraio 2017 al Museo delle Culture di Milano l’opera del grande artista Newyorkese scomparso prematuramente a soli 27 anni.

Il Mudec di Milano conferma il suo ricco programma espositivo proponendo per questo autunno/inverno 2016-2017 la personale dedicata a Jean-Michel Basquiat, una mostra che si colloca esattamente vent’anni dopo la sua prima esposizione al Whitney Museum of American Art (1992-1993) e dieci anni dopo la retrospettiva al Brooklyn Museum of Art (2005).

L’esposizione evidenzia il ruolo centrale del lavoro di  Basquiat nella New York degli anni Ottanta,  palesando la vera essenza della sua opera che si afferma oggi  come ponte di collegamento tra le diverse culture, motivo per il quale la mostra è ospitata nel contesto dell’ex Ansaldo, museo appositamente realizzato per mettere in comunicazione le differenti realtà culturali ed artistiche.

La mostra, curata da Jeffrey Deitch, amico dell’artista, critico, curatore ed ex direttore del MOCA di Los Angeles e da Gianni Mercurio, curatore e saggista, è promossa dal Comune di Milano e da 24 ORE Cultura, che ne è anche il produttore.

Nelle sale sono raccolti circa 140 lavori, realizzati  da Basquiat tra il 1980 e il 1987. Il percorso è stato pensato sotto una duplice chiave di lettura, cronologica e geografica, e si struttura in sei sezioni espositive: Lo studio in strada (1980‐81), Modena (1981), Lo studio di Prince Street  (1981‐82), Lo studio di Crosby Street (1982‐83), Lo studio di Great Jones Street (1984‐88) e infine Collaboration Paintings (1984‐85), che raccoglie i lavori realizzati a sei mani con il suo grande maestro Andy Warhol e Francesco Clemente.

Tra le opere più ironiche e sorprendenti presenti in mostra occorre citare la serie di piatti in ceramica con caricature realizzate con pennarello indelebile, dei più grandi artisti a lui contemporanei, realizzati con pochi tratti e un’ironia tagliente e sfrontata, rispondente perfettamente a quell’immagine pop di artista dannato ed estroso che Jean-Michel Basquiat si è costruito in soli 27 anni.

 

 

Jean-Michel Basquiat
Dal 28 Ottobre 2016 al 26 Febbraio 2017

Milano

MUDEC Museo delle Culture
Curatori: Jeffrey Deitch, Gianni Mercurio
Promossa dal Comune di Milano e 24 Ore Cultura
Costo del biglietto:
intero € 12
ridotto € 10 / € 8
gruppi € 10
scuole € 6
scuole infanzia (3-6 anni) € 3
Telefono : +39 02 54917
E-mail info info@mudec.it

 

Credits:
Img di copertina: Jean-Michel Basquiat, Autoritratto, 1981, Acrilico, olio, pastello a olio e collage su tre tavole, cm 101,6 x 177,8, Mugrabi Collection, © The Estate of Jean-Michel Basquiat by SIAE 2016
Annunci

Un pensiero su “Jean-Michel Basquiat a Milano

I commenti sono chiusi.